E’ prevista per il 27 settembre 2022 la nuova apertura dello sportello per la presentazione delle domande di contributo per la valorizzazione e lo sfruttamento economico dei brevetti sui mercati

Share

Regione Lombardia promuove lo sviluppo delle filiere di economia circolare tramite l’assegnazione di contributi a fondo perduto pari al 40% delle spese ammissibili, con un massimo di € 120.000,00. Le

Share

SIMEST ha attivato nuovi strumenti di sostegno per le imprese che importano o si approvvigionano da Ucraina e/o Federazione Russa e/o Bielorussia. Sono previsti finanziamenti agevolati a tasso zero fino ad

Share

E’ imminente l’apertura del bando che finanzia i progetti nel settore culturale e creativo proposti da micro, piccole e medie imprese, nuove o già avviate. Il bando prevede finanziamenti agevolati e

Share

Pubblicate dal Ministero dello Sviluppo Economico le date di apertura del bando di contributi a favore delle piccole e medie imprese che realizzano programmi di investimento ad elevato contenuto tecnologico con

Share

Pubblicato dal Ministero dello Sviluppo Economico il bando di contributi a fondo perduto fino al 60% delle spese ammissibili, a favore delle piccole e medie imprese che realizzano programmi di investimento

Share

E’ stato pubblicato il nuovo bando di contributi INAIL ISI 2021 che mette a disposizione delle aziende contributi a fondo perduto fino ad un massimo di € 130.000,00 per il

Share

Le piccole e medie imprese della regione Veneto possono richiedere contributi a fondo perduto per il sostegno degli investimenti e la promozione della digitalizzazione e dei modelli di economia circolare.

Share

Il PNRR prevede contributi per progetti faro in materia di raccolta differenziata dei rifiuti elettronici, plastici e tessili. E’ previsto un contributo a fondo perso massimo erogabile non superiore al 35%

Share

Il Piano nazionale di ripresa e resilienza mette a disposizione delle imprese turistiche contributi destinati al miglioramento della qualità dell’offerta ricettiva. E’ prevista l’assegnazione di un credito di imposta fino all’80%

Share